Opel Frontera

dal 1992 rilascio

Riparazione e operazione dell'auto



Opel Frontera
+ Auto della marca di Opel Frontera
+ Partenza attuale e servizio
+ Motore
+ Impianto di raffreddamento e riscaldamento
+ Sistema di alimentazione elettrica e rilascio
- Attrezzature elettriche macchine
   - Sistema d'ignizione
      La sicurezza misura durante i lavori con componenti di sistema d'ignizione
      Sistema di Bosch M1 5.4
      Il sistema di Bosch M1 5.4 per il motore DOHC
      Bosch Motronic sistema di M1.5 di motori 2.0 e 2.4 di l
      Conto del momento d'ignizione
      Candele - la descrizione generale
   + Sistemi di un'accusa e un inizio
+ Agganciamento
+ Scatola manuale di cambiamento di marcia
+ Alberi di comando, trasferimento principale
+ Sistema di freno
+ Parentesi di sospensione e sterzo
+ Corpo
+ Attrezzature elettriche di bordo
+ Consigli di amministrazione e operazione
+ Schemi di attrezzature elettriche



Sistema d'ignizione

INFORMAZIONI GENERALI

Secondo tipo del motore, l'anno del suo rilascio, eccetera il motore può avere il distributore d'ignizione o la bobina d'ignizione con quattro conclusioni. L'ultimo schema è applicato al motore di 2.0 l a partire dal mezzo del 1995 di rilascio e il motore di 2.2 l (DOHC). La funzione di questo «distributore» è la distribuzione di tensione alta su candele nella successione di serie. È raggiunto per mezzo del modulo dell'ignizione che ha quattro uscite da un volano a una testa di cilindri su quel posto dove c'è un distributore d'ignizione.
Il controllo d'ignizione è esercitato per mezzo dell'unità di controllo elettronica generale d'ignizione e iniezione. Succede alternatamente via due blocchi della bobina d'ignizione.
Il cambiamento del momento d'ignizione è effettuato secondo memoria inserita della caratteristica dell'unità di controllo e dipende dalla velocità del motore e il suo carico. Su motori a partire dal mezzo del 1995 di rilascio il sistema caratteristico d'ignizione con il sensore induttivo designato da «EFZ-i» è applicato. La condizione di un'asta d'inclinazione determina l'unità di controllo da un segnale di sensore di volano. Altri fattori che definiscono il momento d'ignizione sono la condizione di una valvola a farfalla, la temperatura di raffreddare la pressione liquida e assoluta dell'aria su inzuppata.
Il volano ha un rotore di marcia speciale quali teeths sono situati irregolarmente. Due denti sono a distanza 180 in modo che uno di loro definisca VMT, altro NMT del sensore. Le informazioni su esso sono trasferite all'unità di controllo.
La bobina di accensione a modelli vecchi del motore o il modulo d'ignizione a nuovo può esser sconnessa com'è stato descritto nella sezione precedente. Gli stessi piaceri il distributore d'ignizione di altri motori.
Il sistema d'ignizione installata sulla maggioranza di motori consiste delle parti seguenti:
1. Il sensore installato in un caso di volano.
Il sensore dà le informazioni di modulo d'ignizione sulla condizione di un volano a cui la scintilla deve esser generata.
2. Un'unità di controllo elettronica che è nello stesso momento usata per direzione di sistema d'iniezione.
3. Modulo d'ignizione.
4. Bobine d'ignizione o distributore d'ignizione.
5. Distributore d'ignizione.
6. Il motore 16V installare un sensore di situazione su una testa di cilindri. È pronto a una camma certa dell'albero a camme di valvole di apertura di ammissione e distingue VMT del primo cilindro (una volta su un passo feriale, cioè su ciascuno due giri).
Il sistema d'ignizione definisce il momento d'ignizione in ogni cilindro secondo i dati che sono in memoria elettronica. I dati da sensori separati, vale a dire dal sensore di volano (la velocità del motore e la condizione di un volano), lo strumento di misura di volume o la massa dell'aria su inzuppata (il carico di motore), la temperatura aerea (il sensore è nello strumento di misura di volume o la massa d'aria) e la temperatura di raffreddare il liquido vengono a memoria. Il potentiometer di una valvola a farfalla emette informazioni su situazione la porta dros forte all'atto di lancio, ozio, sotto carico e nel modo di ozio obbligatorio. Il segnale di una scintilla d'ignizione è dato dall'unità di controllo d'iniezione/ignizione al modulo d'ignizione che gestisce l'ignizione. Compiendo qualsiasi lavoro con cavi o connessioni di sistema d'ignizione e il sistema imparentato d'iniezione è necessario sconnettere l'ignizione sempre. Per sicurezza è necessario cambiare - da batteria anche ricaricabile se qualche cavo è sconnesso. Esclude la possibilità di cortocircuito.
Sul momento d'ignizione, il suo conto, eccetera vedi. «Conto del momento d'ignizione».
È necessario dire parecchie parole sulla regolazione di detonazione e il sensore di una detonazione che è disponibile in sistema d'iniezione M15.4.
La combustione che è seguita da detonazione le botte nel motore ed essere una conseguenza di prima ignizione costituisce il pericolo per il motore in caso della sua azione lunga. Conduce a danni seri di portamenti di un'asta d'inclinazione e pistoni.
Comunque in auto moderne l'ignizione più grande possibile, più prima è istituita. Correttamente per determinare il momento d'ignizione nel corso di operazione del motore che non conduce a una detonazione che i vari fattori sono considerati. La regolazione su una detonazione è con questo scopo applicato.
Il processo di combustione in cilindri è controllato per mezzo del sensore cosiddetto di una detonazione, cioè il sensore elettrico che definisce le botte affilate che appaiono nel cilindro - «la detonazione». Il sensore è avvitato nel blocco di cilindri. A informazioni di apparizione su loro è trasferito in cilindri di botte irregolari all'unità di controllo che le tratta come segue:
1. Appena che l'unità di controllo riceve un segnale di apparizione di detonazione le botte a combustione, definisce nel quale cilindro le botte appaiono. Il momento d'ignizione del cilindro rivelato è spostato su 3 verso ignizione successiva, in altri cilindri che il momento d'ignizione non cambia.
2. Se il motore continua di lavorare con botte, l'unità di controllo sposta il momento d'ignizione su 3 di nuovo indietro. Così può ripetersi diverse volte.
3. Se così bezdetonatsionny l'operazione del cilindro è raggiunto, il momento d'ignizione è ridisposto su ancora prima poco dopo. Ma questa volta su 0,5. Più lontano nel corso di operazione del motore su ogni passo il momento d'ignizione è spostato su 0,5 verso più prima ignizione fino a di nuovo antico momento d'ignizione non è raggiunto. In intervalli nello stesso momento bussa ad altri cilindri può apparire.
Lo schema provvisto è lo schema generale di regolazione su una detonazione. Per motori di Opel gli angoli di regolazione data sopra hanno i valori.